Gruppo Iren sceglie Cultur-e insieme a PwC Italia e CodeLand per il suo riposizionamento digitale

Il Gruppo Iren, dopo una consultazione, ha scelto di affidare alla RTI composta da Cultur-e insieme a PwC Italia e CodeLand le sue attività di riposizionamento digitale: inizia così il nuovo corso della multiutility, attore strategico della transizione energetica, nel segno della discontinuità rispetto al passato.

L’incarico prende il via con effetto immediato, con l’obiettivo di accompagnare il Gruppo nella progettazione, sviluppo e gestione del suo ecosistema di siti e dei canali social, con un’attenzione molto forte verso i molteplici stakeholder dell’azienda e un focus sui numerosi servizi offerti sia a livello nazionale sia sui territori di riferimento.

La proposta di Cultur-e, PwC Italia e CodeLand ha convinto per la metodologia lean di lavoro e per l’approccio integrato – dalla consulenza strategica «over all» di alto profilo alla creatività in chiave di content branding e comunicazione, fino all’expertise tecnologica specializzata e verticale, con una governance modulare e scalabile – oltre che per il gruppo di lavoro rinnovato, con l’innesto di innovative idee progettuali.

Iren Logo

“La sfida che abbiamo davanti è rivoluzionare il nostro posizionamento digitale, mettendo al centro della strategia i contenuti - dichiara Francesco Castellone, Head of Communications and External Relations Gruppo Iren. Con il supporto di Cultur-e, PwC Italia e CodeLand punteremo a disegnare una nuova immagine digitale del Gruppo, con l’obiettivo primario di rispondere alle necessità delle persone che interagiscono con noi e offrire loro un ambiente digitale facile da fruire, efficace, di interesse".

“Gli obiettivi posti dal Gruppo Iren richiedevano una visione di ampio respiro, un progetto ambizioso e un team di lavoro di altissimo profilo. Abbiamo risposto al meglio a questa sfida, puntando su una strategia di content branding capace di raccontare i valori del Gruppo in modo distintivo e coinvolgente. Ora siamo pronti per lanciarci in una nuova avventura, che porterà Iren in una nuova fase della sua storia” evidenzia Simona Battistella, CEO & Founder Cultur-e, capofila del raggruppamento.

Our excellent skills and experience on AEM, achieved with several challenging projects, and combined with a strong Adobe partnership allow our team to deliver outstanding results.